Indietro

Proximity

Oggetti interconnessi attraverso la rete per un mondo nuovo.

Ieri Internet ci serviva per collegarci a cose lontane
Il futuro di Internet invece è vicino a Voi.
Smartphone e tablet sono destinati a diventare i nostri “telecomandi universali” per tutte le funzionalità della nostra vita.

Perché tutto questo potesse succedere mancava soltanto una cosa: la possibilità di consentire agli smartphone di identificare la propria posizione in una determinata area indipendentemente dalla disponibilità di un segnale GPS.
Conoscere l’area nella quale si trova consente allo smartphone di mostrare agli utenti le opzioni, le funzionalità i contenuti, disponibili nell’area stessa.

Per questo esistono gli “iBeacon”.
Un iBeacon è un piccolo dispositivo radio, basato su bluetooth 4.0 a bassa energia, in grado di essere individuato dai più recenti smartphone.
Un iBeacon, nella configurazione più semplice, non fa altro che continuare a segnalare la propria presenza.
Ovviamente ciascun iBeacon può essere configurato in modo da inviare dei dati che ne permettono l’identificazione univoca.
Un iBeacon è in grado di funzionare per anni con una semplice batteria “coin”

Come funziona:

  • L’iBeacon segnala la propria esistenza e i propri dati identificativi allo smartphone;
  • Un’app sullo smartphone riconosce l’iBeacon e notifica ad un sistema apposito di averlo incontrato, richiedendo le informazioni riguardanti l’area;
  • Il sistema CMS riceve i dati identificativi dell’iBeacon e identifica, in questo modo, l’area. Di conseguenza invia allo smartphone le informazioni sui contenuti, le offerte e le altre funzionalità disponibili nell’area stessa;
  • Lo smartphone riceve le informazioni relative all’area specifica e le rende disponibili per l’utente.
Tutto questo può essere applicato in diversi settori:

  • Sistemi di pagamento veloci;
  • Valorizzazione delle opere d’arte, visite guidate automatiche, beni culturali;
  • Domotica e controllo accessi civile e industriale;
  • Informazione e servizi per il pubblico.
L’Internet delle cose rappresenta la nuova frontiera della rete.

La disponibilità degli iBeacon è il tassello che mancava per l’inizio di un’altra rivoluzione, destinata a modificare ancora le nostre abitudini e a circondarci di nuove tecnologie e nuove opportunità.

Noi siamo pronti. Voi?

Telefin